maanantai, 17. syyskuu 2018

Cristiano può pensare al debutto in Champions League

Cristiano Ronaldo era atteso al primo vero acuto con la maglia della Juventus. Alla 4ª giornata è arrivato il primo gol, anzi due, che hanno portato alla vittoria i bianconeri contro il Sassuolo.

In molti in questi giorni avranno pensato che questa situazione di stallo della casella delle reti di Cristiano Ronaldo, non pesasse minimamente nella mente di un alieno come CR7. Cristiano Ronaldo ha ribadito di essere anche un cecchino per quanto riguarda i tornei nazionali: le due reti ai neroverdi gli hanno infatti permesso di raggiungere quota 400 gol in campionato. Domenica pomeriggio l’attaccante portoghese Cristiano Ronaldo ha segnato i suoi primi due gol in Serie A.

Cristiano Ronaldo che stavolta sbuca saltandogli dietro le spalle ci restituisce l'immagine di un campione alla mano, leader anche quando c'è da portare una ventata di leggerezza durante l'allenamento.

tiistai, 11. syyskuu 2018

Inter, programmato un nuovo assalto a Modric

La FIFA ha ufficializzato la lista dei candidati al premio di miglior giocatore dell'anno: in lizza lo stesso tris che lottava per il titolo di UEFA Player of the Year, Salah, Modric e Ronaldo.

Avrebbe dovuto ritirare il premio come miglior attaccante ed era candidato a miglior giocatore della passata stagione, riconoscimento poi finito nelle mani di Luka Modric. Cristiano Ronaldo può rifarsi. I tre finalisti del premio "The Best Fifa 2018" sono gli stessi del giocatore dell'anno Uefa: Luka Modric, CR7 e Mohamed Salah. La federcalcio mondiale ha annunciato le nomination sui canali social.

Dopo il titolo di UEFA Player of the Year consegnato a Luka Modric in occasione del sorteggio per i gironi di Champions League, Attendiamo con ansia le sue maggiori prestazioni.

tiistai, 4. syyskuu 2018

Bologna-Inter 0-3: Icardi out, ci pensa Nainggolan

Importante successo nerazzurro: arrivano i primi tre punti della stagione. Senza Icardi, fuori per un problema muscolare, brilla il Ninja: il suo gol sblocca la partita nel secondo tempo.

Il gol di Radja libera la squadra da ogni impaccio: così Candreva (37') e Perisic (39') confezionano il 3-0 col quale l'Inter liquida il Bologna. Icardi è ko, davanti c'è Keita. A centrocampo c'è Gagliardini. Per un’ora di gioco regna un grande equilibrio, con Handanovic chiamato a salvare su Helander al minuto 8′ in quella che sarà l’unica, vera occasione rossoblu dell’intera gara.

Partenza difficile per Pippo Inzaghi che incassa un’altra sconfitta dopo quella della prima giornata contro la Spal e il pari col Frosinone.

 

maanantai, 20. elokuu 2018

Juventus non stecca l'esordio in campionato in casa del Chievo

Nella ripresa sorpasso Chievo con il rigore dell'ex Giaccherini e pari su autorete di Bani propiziata da Bonucci. Annullato col Var un gol a Mandzukic all'87' per una carica di Ronaldo sul portiere. Poi nel recupero il 3-2 di Bernardeschi. Esordio senza gol ma positivo per CR7.

La Juve vince 3-2 a Verona rimettendo in piedi una partita che a metà secondo tempo, per quasi 20 minuti, stava perdendo, Cristiano è andato vicino al gol con un destro dopo meno di 18 minuti e prima dell’intervallo con un sinistro alto, poi con un’azione autoprodotta, un tiro su un assist di Dybala, una punizione laterale respinta da Sorrentino.

All'87' Mandzukic segna di testa ma il gol viene annullato per precedente fallo di Cristiano Ronaldo su Sorrentino. Al 93' il 3-2 finale con Bernardeschi con un tocco da centro area su traversone di Alex Sandro. Ci congratuliamo con loro per la loro vittoria finale.

 

maanantai, 13. elokuu 2018

International Champions Cup i nerazzurri superano 1-0

l’Inter espugna lo Stadio del Mare grazie al terzo gol in nerazzurro di Lautaro Martinez, che permette di battere 1-0 un Lione troppo timido e mai pericoloso.

Al Bernabeu, già al 2’, il Real era passato avanti con Benzema, poi subito il pari dei rossoneri, che si fanno apprezzare per tutto il primo tempo. Si scrive International Champions Cup, si legge Serie A. i rossoneri hanno ceduto ai rigori allo United di Mourinho e per 1-0 al Tottenham, mentre i blaugrana hanno sconfitto gli Spurs ai rigori dopo il 2-2 al 90' e perso per 4-2 contro la Roma.

Una buona Inter nei primi minuti, poi la forma fisica di un Lione che inizierà il proprio campionato tra una sola settimana si è fatta vedere, nonostante i tanti giovani tra i titolari per Genesio.