perjantai, 14. kesäkuu 2019

Barcellona è stata respinta da De Ligt

Denis Suarez probabilmente pensò che sarebbe stato un grosso errore unirsi a Barcellona perché la mancanza di tempo di gioco costante ha avuto un enorme tributo al suo gioco. Inoltre, non fa più parte dei piani di Barcellona. Suarez è stato uno dei più grandi flop della stagione nel Premier inglese Leauge. Ha dichiarato apertamente il suo desiderio di lasciare il club in estate. La sua giovinezza e il suo lato potrebbero essere più che sufficienti per convincere un club a firmare con lui.

Si dice che il Barcellona sia stato colto alla sprovvista dall'annuncio di Gil Marin che Antoine Griezmann è già entrato nel club. Griezmann riceverà la divisa Barcelona numero 7 quando si unirà a Barcellona. Il Barcellona ha fatto la prima mossa per il francese nel 2017. Ma Griezmann ha accettato di rimanere un altro anno a Madrid. I catalani sono convinti che Griezmann porterà qualità alla squadra.

Matthijs de Ligt ha rifiutato il Barcellona con il PSG avrebbe offerto più soldi del club. Anche se non è solo la questione economica, ma anche De Ligt ha pensato che non avrebbe avuto abbastanza tempo da giocare al Barça. Probabilmente non gli piacciono le loro maglie calcio. Inoltre, il Barcellona prevede di vendere il centrocampista Ivan Rakitić quest'estate. Rakitic ha ancora due anni per eseguire il suo contratto al Camp Nou.

tiistai, 11. kesäkuu 2019

La Juventus sta raccogliendo fondi per dimettersi da Pogba

Joyce ha trascorso 12 anni come allenatore allo United e ha aiutato a superare Pogba durante il suo primo incantesimo. Ora è tornato a Manchester e favorito per il successo di Ricky Sbragia. E il suo ritorno potrebbe aiutare a convincere Paul Pogba a ripensare al suo desiderio di lasciare il club. Il mercuriale centrocampista francese ha passato gli ultimi tre anni al Manchester United. Pogba non è riuscito a riconquistare la sua forma Juventus allo United.

La Juventus è pronta a vendere cinque giocatori per raccogliere fondi, dato che sono ansiosi di dimettersi da Paul Pogba. Ritengono che costerebbe circa 100 milioni di sterline per permettere a Pogba di indossare nuovamente le maglie calcio. United non accetterà nulla di meno degli 89 milioni di sterline che hanno speso per Pogba. Tuttavia, la Juventus ha insistito che nominerà un nuovo manager prima di uno qualsiasi di questi accordi annullati.

L'opzione preferita per United è di tenere il controllo di Pogba. Il club inglese ha dichiarato esplicitamente al Real Madrid che non solo il giocatore, ma anche le divisa Pogba non sono in vendita. In realtà, il loro rifiuto di nominare un prezzo per Pogba potrebbe essere semplicemente un modo per aumentare il prezzo. Il club sembra accettare la possibilità che Paul Pogba possa lasciare quest'estate in quanto hanno espresso gli interessi nel Ivan Rakitic di Barcellona.

tiistai, 4. kesäkuu 2019

La finestra di trasferimento dell'Arsenal era finanziariamente limitata

A quanto pare, Pierre-Emerick Aubameyang ha ricevuto un'offerta da 300.000 sterline a settimana dalla Super League cinese. Ha contribuito a 41 gol in 65 presenze dopo essere entrato nell'Arsenal lo scorso anno. L'Arsenal deve scambiare alcuni giocatori se vogliono fare investimenti significativi. Il club è desideroso di mantenere Aubameyang ma deve affrontare le restrizioni finanziarie. Questa perdita significa che perderanno la Champions League per la terza stagione consecutiva.

Sarà un'estate difficile per l'Arsenal nel mercato dei trasferimenti. Tuttavia, Unai Emery deve migliorare la sua squadra dell'Arsenal questa estate anche se c'è un budget limitato. Deve prendere il prezzo per cambiare le nuove divisa Arsenal. Il club ha presentato un'offerta da 42 milioni di euro per firmare il duo Sampdoria Dennis Praet e Joachim Andersen, ma la loro offerta è stata respinta dalla Sampdoria. L'Arsenal è preoccupato di perdere uno dei suoi giovani più promettenti come Xavier Amaechi.

Stephan Lichtsteiner ha confermato che lascerà l'Arsenal dal momento che il suo capo vuole tornare ad un back4 all'Arsenal la prossima stagione. È stato ingaggiato come agente libero dalla Juventus la scorsa estate con un contratto di un anno. È il momento per lui di mettere le maglie calcio e andarsene. Non è riuscito a lasciare il segno negli Emirati. Lichtsteiner ha inviato i suoi migliori auguri ai compagni di squadra dopo la loro schiacciante sconfitta per 4-1 con il Chelsea a Baku.

tiistai, 28. toukokuu 2019

Gattuso si dimetterà ufficialmente dall'AC Milan

Il Milan non è riuscito a qualificarsi per la UEFA Champions League nonostante abbia vinto il 3-2 contro lo SPAL. Da quando l'Inter è arrivata in testa alla quarta e ultima posizione in Champions League. Il risultato ha lasciato il Milan quinto con 68 punti. Tutti i giocatori che indossano le loro divisa AC Milan sono delusi. Infatti, i rossoneri erano tra i primi quattro fino a perdere a Torino nella settimana 34. Non doveva finire così. Non è mai stato così importante qualificare la competizione più importante d'Europa.

Questo gigante addormentato rimane intrappolato in un incubo apparentemente senza fine. Sono passati otto anni dal loro ultimo scudetto. È rammarico che non possano indossare maglie calcio per vincere la Champions. Ed è stato un anno molto difficile per Gattuso. Secondo quanto riferito, l'head coach non sarà il manager dell'AC Milan la prossima stagione. E ha deciso di concludere l'avventura e si dimetterà ufficialmente lunedì e potrebbe tornare a Parigi Saint-Germain.

Con Gattuso è passata la grande domanda nell'organizzazione milanese: chi è che sarà l'allenatore della prossima stagione? Henrique è uno dei nomi collegati al Milan. Mentre i rivali dell'Inter hanno ingaggiato l'ex tecnico italiano Antonio Conte nel ruolo di Luciano Spalletti. In ogni caso, Milano sta attraversando un periodo difficile. Speriamo che tutte le parti possano andare avanti nella stessa direzione senza alcuna differenza.

perjantai, 24. toukokuu 2019

Luka Modric ha rinnovato il suo contratto

Il Real Madrid dovrebbe rinnovare quest'estate dopo una cattiva campagna. I primi movimenti fatti dal Real Madrid sono stati rinnovare i contratti di alcuni giocatori. Alcuni hanno firmato un nuovo accordo e l'altro ha detto di voler rimanere a Madrid e non hanno la mente in nessun altro posto oltre a indossare le divisa Real Madrid. Sergio Reguilon è uno dei giocatori che si aggrappa al suo contratto e al suo amore per il club.

Sergio Reguilon è sicuro che la sua squadra possa riprendersi da una campagna deludente. È stata una stagione da dimenticare per i fan del Real Madrid che hanno quasi dimenticato le loro maglie calcio. Chiaramente, una grande ricostruzione è sulle carte al Bernabeu. Il club è impostato per rinnovare il contratto di Luka Modric al club. Il giocatore ha chiuso il duopolio di Lionel Messi e Cristiano Ronaldo nel dicembre 2018.

Con la partenza di Cristiano Ronaldo, Madrid non è mai stato in grado di trovare un vero successore di uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi. Il miglior marcatore di Madrid nel 2018-19 è stato Karim Benzema. E la loro squadra di invecchiamento ha bisogno di una revisione. Fortunatamente, Madrid ha fatto uno sforzo per rivolgersi ai giovani. Il club sarà sotto pressione per iniziare la stagione con forza e riportarli in pista.